Cronaca
la misura

Energia, il sindaco Sala ipotizza la chiusura delle piscine al mattino

Si tratterebbe di una misura da attuare se la situazione dovesse peggiorare, dal momento che al mattino l'utilizzo è molto più limitato.

Energia, il sindaco Sala ipotizza la chiusura delle piscine al mattino
Cronaca Milano, 09 Settembre 2022 ore 15:55

MILANO - Dopo la preoccupazione espressa dall'assessore allo Sport, il sindaco di Milano risponde esponendo la possibilità di tenere chiuse le piscine al mattino per combattere la crisi energetica.

Si ipotizza la chiusura delle piscine al mattino

“L'assessore alla Sport Riva si è sbilanciata sulla chiusura mattutina delle piscine perché la maggior parte dei corsi è pomeridiana, ma anche lì noi non dobbiamo immaginare di farlo oggi. Sappiamo dall'analisi dell'utenza che se la situazione energetica dovesse peggiorare al limite si potrebbe tenere chiusi gli impianti al mattino perché l'utilizzo è limitato". Lo ha detto il sindaco Giuseppe Sala a margine della conferenza stampa dell’evento “Il tempo delle donne” alla Triennale di Milano sulla possibilità di tenere chiuse le piscine la mattina per far fronte ai costi dell'energia, avanzata i giorni scorsi dall'assessore allo Sport Martina Riva. "Il punto è non avere 'un piano', ma diverse modalità di azione da applicare in base alla gravità del problema”, ha sottolineato Sala.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter