Cronaca
shopping, apertitivi e passeggiate

Domenica di assembramenti a Milano: folla in centro, aperitivo sui Navigli

Da corso Vittorio Emanuele a Porta Nuova, tutti i luoghi simbolo della città sono stati presi d'assalto.

Domenica di assembramenti a Milano: folla in centro, aperitivo sui Navigli
Cronaca Milano, 01 Febbraio 2021 ore 10:23

Complice il bel tempo e l'allentamento delle misure di contenimento della pandemia - da oggi, 1 febbraio 2021, la Lombardia è infatti in zona Gialla - il centro di Milano è stato preso d'assalto nel pomeriggio di ieri. Assembramenti nei punti nevralgici della città: da piazza Duomo e corso Vittorio Emanuele ai Navigli.

Assembramenti a Milano

Milano ritorna in zona Gialla e i milanesi si riversano in strade e piazze cittadine. E non parliamo soltanto di giovani: cittadini di tutte le età hanno affollato i luoghi simbolo della città, tra passeggiate e shopping. Sui Navigli anche aperitivi all'aperto, con capanelli di giovani assembrati a consumare.

Nuovi luoghi di aggregazione

Oltre ai grandi classici come piazza Duomo, Navigli e Galleria Vittorio Emanuele, sono stati presi d'assalto anche Corso Como, piazza Gae Aulenti e la zona di Porta Nuova.

"Che Dio che la mandi buona"

Sulla zona Gialla e il conseguente allentamento delle misure di sicurezza si sono espressi gli esperti Fabrizio Pregliasco e Massimo Galli. Pregliasco, membro del Comitato tecnico scientifico regionale e direttore sanitario dell’istituto Galeazzi di Milano ha chiarito:

“E’ vero che la mortalità è l’ultimo indicatore a diminuire, ma se rimane così alta vuol dire che la situazione complessiva continua a essere importante”. Proprio per questo motivo “bisogna continuare ad aumentare la capacità di fare tamponi e non abbassare la guardia. Rimaniamo in attesa”, conclude prudente.

Più tranciante Galli, direttore responsabile del dipartimento di malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano.

"Che il cielo ce la mandi buona”.

 

 

5 foto Sfoglia la gallery