Cronaca
macabre ricerche

Dito mozzato, perso mentre si intrufola in discarica: il "proprietario" manda l'amico a cercarlo

La security in piazza delle Milizie: "Cosa cerca?", secca quanto incredibile la risposta: "Un dito con un anello, di un mio amico”

Dito mozzato, perso mentre si intrufola in discarica: il "proprietario" manda l'amico a cercarlo
Cronaca Milano, 28 Gennaio 2022 ore 10:04

Dito mozzato, perso mentre si intrufola in discarica: il "proprietario" manda l'amico a cercarlo.

Dito mozzato, perso mentre si intrufola in discarica: il "proprietario" manda l'amico a cercarlo

MILANO – Le telecamere che sorvegliano l’area hanno chiarito tutta la dinamica del macabro ritrovamento. Ieri, il dito di un uomo era stato trovato dagli addetti alla sorveglianza della discarica di piazzale delle Milizie.

La security: "Cosa cerca?", secca la risposta: "Un dito con un anello, di un mio amico”

È stato proprio il personale della security a beccare un uomo mentre rovistava tra le foglie, vicino al muro che perimetra la discarica. Il vigilante gli ha chiesto cosa stesse facendo e lui ha risposto che cercava “un dito con un anello, di un mio amico”. Poi, appena la guardia ha preso il telefono per chiamare il 112, è scappato.

Le immagini della videosorveglianza

I video hanno chiarito quello che era successo la sera prima: due uomini avevano scavalcato la recinzione, probabilmente per commettere qualche furto. Poi sono scappati via e a uno dei due si è incastrato il dito, forse proprio a causa dell’anello, nella recinzione, amputandoglielo.

Il dito, per l’esattezza due falangi, è stato poi trovato dai sorveglianti che hanno avvisato le forze dell’ordine. Lo hanno portato all’istituto di medicina legale in piazzale Gorini. Attraverso gli esami e le impronte digitali, si potrà risalire all’identità dell’uomo che lo ha perso.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter