Cronaca
l'accusa è di omicidio colposo

Diagnosi sbagliata: bimbo di 4 anni muore il giorno dopo essere stato dimesso dal Policlinico di Milano

I fatti risalgono a novembre: la Procura di Milano sta indagando su quanto successo.

Diagnosi sbagliata: bimbo di 4 anni muore il giorno dopo essere stato dimesso dal Policlinico di Milano
Cronaca Milano, 15 Febbraio 2022 ore 18:41

Una terribile notizia è venuta alla luce in queste ore: la procura di Milano sta indagando sulla morte di un bambino di 4 anni dimesso dall'ospedale Policlinico di Milano a novembre con una diagnosi di gastroenterite, poi deceduto il giorno successivo per quella che in realtà era una peritonite.

E' successo a Novembre

I fatti ritengo a novembre, quando una coppia ha portato il proprio figlio di soli 4 anni al pronto soccorso del Policlinico di Milano dopo che il bambino lamentava dolori all'addome e vomito. Al termine di una visita medica il piccolo era stato dimesso con una diagnosi di gastroenterite e la prescrizione per assumere paracetamolo.

Secondo le prime informazioni sembrerebbe che il giorno successivo il piccolo, stando di nuovo male, sia stato trasportato con un'ambulanza in ospedale, dove è morto per una peritonite acuta.

Indagata una specializzanda e il medico di turno

Sul caso è stato subito aperta un'indagine da parte della procura di Milano che ora sta indagando per omicidio colposo e ha iscritto nel registro degli indagati una specializzanda, un giovane medico che avrebbe visitato il piccolo giunto in ospedale, e il medico di turno che avrebbe autorizzato materialmente le dimissioni con una diagnosi sbagliata. Il fascicolo dell'indagine riguarda responsabilità colposa per morte in ambito sanitario.

Il pubblico ministero ha disposto una consulenza tecnica per svolgere esami istologici e tossicologici sul corpo del bambino e per verificare se sia o meno stato rispettato il protocollo medico previsto dalle vigenti norme: le indagini dovranno chiarire anche il motivo per cui i medici non abbiano effettuato una “Ves”, l'esame utile che  permette di evidenziare l'eventuale presenza di infiammazione nell'organismo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter