Cronaca
Nei pressi della stazione

Deruba un turista con la tecnica dell'abbraccio, poi tira un pugno a un Agente e scappa

Il complice invece è stato arrestato per rapina: ha solo 19 anni ma la fedina penale sporca.

Deruba un turista con la tecnica dell'abbraccio, poi tira un pugno a un Agente e scappa
Cronaca Milano, 21 Febbraio 2022 ore 16:31

Una pattuglia della Polizia di Stato si trovava nei pressi della stazione quando un turista è stato derubato da due uomini. Uno dei due malviventi, dopo aver tirato un pugno a un Agente, è riuscito a scappare mentre l'altro è stato arrestato.

Arrestato 19enne algerino

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano hanno arrestato un algerino di 19 anni, pregiudicato ed irregolare sul territorio nazionale, per rapina in concorso con un complice rimasto al momento ignoto.

La tecnica dell'abbraccio colpisce ancora

I poliziotti, mentre si apprestavano ad iniziare il proprio turno di servizio alla Stazione di Milano Centrale, hanno notato due giovani avvicinarsi ad un turista, per poi abbracciarlo amichevolmente e subito dopo allontanarsi.

Richiamati dalla vittima che si è subito accorta di essere stata derubata del proprio cellulare, gli operatori di Polizia hanno immediatamente rincorso i due soggetti riuscendo a bloccarne uno, successivamente portato al carcere di San Vittore.

Colpisce con un pugno e scappa

L'altro malvivente, dopo aver colpito con un pugno uno degli agenti, è riuscito a darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce.
Il poliziotto colpito è stato giudicato guaribile in 3 giorni per una contusione toracica.

Seguici sui nostri canali