Menu
Cerca
capannone in fiamme

Da Milano ad Agrate per spegnere un maxi incendio: video e foto dell’intervento dei Vigili del fuoco

Completamente distrutto un capannone di stoccaggio.

Cronaca Milano, 01 Aprile 2021 ore 10:47

Devastante incendio nella notte tra mercoledì 31 marzo e giovedì 1 aprile 2021 ad Agrate Brianza (MB) dove è andato completamente distrutto un capannone di stoccaggio di piccoli elettrodomestici. Come riporta Prima Monza, al momento non si segnalano criticità per la cittadinanza a causa delle emissioni e del denso fumo causato dalle fiamme: ad aiutare i Vigili del fuco è intervenuta anche una squadra direttamente da Milano vista la vastità dell’incendio.

Il devastante incendio

L’allarme è scattato questa notte in una azienda di via Euripide 13, nella zona industriale di Agrate Brianza, al confine con quella di Brugherio. Per cause al momento sconosciuto è divampato uno spaventoso rogo in un capannone di stoccaggio di piccoli elettrodomestici. L’allarme è scattato immediatamente e, oltre ai Carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda, sul posto sono arrivati diversi mezzi dei Vigili del Fuoco e ben quattro ambulanze dal momento che, inizialmente, veniva segnalato il coinvolgimento di cinque persone, anche se poi questo pericolo è rientrato.

L’intervento dei Vigili del fuoco di Milano

I Vigili del Fuoco hanno impiegato ore per riportare la situazione sotto controllo, anche se la colonna di fumo è ancora ben visibile. Sul posto sono intervenuti ance i Vigili del fuoco di Milano vista la gravità della situazione: le fiamme hanno infatti portato alla distruzione di un enorme capannone senza alcuna possibilità di salvataggio.

A seguito dell’incendio avvenuto in zona industriale è stato chiuso al traffico il tratto di via Euripide tra via Archimede e via De Capitani.

Ats e Arpa  sono sul posto per verificare se l’incendio abbia sprigionato sostanze nocive ma  al momento non si evidenziano criticità per la cittadinanza

Necessaria la demolizione, la strada resta chiusa

Questa mattina la proprietà degli stabili, dati in affitto un paio di anni fa ad una società cinese, si è già attivata per procedere con la demolizione della parte di capannone che si affaccia sulla strada, in parte già crollata. Fino al completamento delle opere la via resterà chiusa al transito.

Guarda la gallery dei colleghi di Prima Monza:

15 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli