Cronaca
Arco della pace

Colpivano le vittime più vulnerabili per derubarle, fermata baby gang: 4 arresti e 35 denunce

I quattro arrestati all'epoca dei fatti erano tutti minorenni.

Colpivano le vittime più vulnerabili per derubarle, fermata baby gang: 4 arresti e 35 denunce
Cronaca Milano, 12 Luglio 2021 ore 17:08

Fermata una baby gang che operava all'Arco della Pace: in quattro sono finiti in manette, 35 denunciati. Le loro vittime erano quasi sempre sole, a volte in coppia, ed erano molto giovani e indifese.

Presa baby gang

Si muovevano in branco vicino all'Arco della Pace, sceglievano le vittime più vulnerabili, sole e giovanissime, le accerchiavano e le riempivano di botte per poi derubarli. 

Al termine di un'indagine i carabinieri della stazione di Porta Sempione e della Compagnia Duomo, coordinati dal capitano Gabriele Lombardo hanno eseguito 4 ordinanze di misure cautelari e denunciato ben 35 persone.

Quattro persone denunciate

I ragazzi denunciati hanno poco più di 18 anni e all'epoca dei fatti erano ancora minorenni: si tratta di due italiani, un egiziano e un albanese, tutti residenti in zona San Siro. Ora dovranno rispondere di rapine aggravate, lesioni personali aggravate e porto abusivo di armi.

Altri 31 denunciati

La gang è ritenuta responsabile di almeno quattro rapine commesse tra gennaio e dicembre 2020 nella zona dell'Arco della Pace. L'operazione dei militari, chiamata "Ragazzi di piazza" ha portato a scoprire altri 23 episodi di aggressioni e rapine commesse con lo stesso modus operandi, ricollegando a questi avvenimenti altri 31 ragazzi di cui due ragazze, 17 maggiorenni all'epoca dei fatti e 14 minorenni.