Menu
Cerca
PIAZZA FRATTINI

Chiuso il Simply in piazza Frattini, apre un supermercato a insegna Lidl

Spiega la situazione il presidente del Municipio 6 Santo Minniti.

Chiuso il Simply in piazza Frattini, apre un supermercato a insegna Lidl
Cronaca Milano, 01 Febbraio 2021 ore 13:11

Chiuso il Simply in piazza Frattini, apre un supermercato a insegna Lidl.

Chiuso il Simply in piazza Frattini, apre un supermercato a insegna Lidl

MILANO – Le preoccupazioni erano nate già nei mesi scorsi. La chiusura del supermercato Simply di piazza Frattini aveva impensierito gli abitanti del quartiere, un po’ come era successo, poco più avanti, in Barona, con l’altro punto vendita a insegna Simply destinato a chiudere i battenti.

In Barona la chiusura del Simply si era risolta positivamente

Il presidente del Municipio 6 Santo Minniti ha preso a cuore entrambe le situazioni. Nel caso del supermercato in Barona, ai Tre Castelli, si era risolto tutto positivamente, con la riapertura e la salvaguardia dei posti di lavoro dei dipendenti.

Spiega la situazione il presidente del Municipio 6 Santo Minniti

Per quanto riguarda il punto vendita in piazza Frattini, “sono in contatto da qualche settimana con la proprietà – spiega Minniti – e ho raccolto informazioni che, almeno in fase di trattativa, non ho potuto condividere.

Riaprirà a marchio Lidl

Posso adesso rassicurare tutti sul fatto che i locali sono stati acquistati da Lidl che aprirà un supermercato moderno e di qualità sulla scia di altri punti vendita aperti di recente anche nel Municipio 6.

Confermato il negozio PickUp e la richiesta per Flor Art Cafè

Rimarrà inoltre il negozio PickUp con cui è in essere un contratto di affitto. Ho chiesto infine a Lidl di contattare i gestori del Flor Art Cafè  per definire la destinazione del loro spazio e di presentare appena possibile al quartiere il progetto complessivo.

Una volta pronto – conclude il presidente del Municipio 6 – lo condividerò anche qui. Ringrazio il consigliere Piermario Sarina e Mirko Lorusso che hanno chiesto assieme a molti altri un aggiornamento sugli spazi”.