Cronaca
in tagli da 50 euro ciascuna

Chiedono alla banca di cambiare 14mila euro di banconote false: "Sono finite in lavatrice"

I tre stranieri si sono presentati presso la Banca d’Italia di via Cordusio e hanno tirato fuori 287 banconote false, da 50 euro ciascuna.

Chiedono alla banca di cambiare 14mila euro di banconote false: "Sono finite in lavatrice"
Cronaca Milano, 22 Marzo 2021 ore 11:53

Chiedono alla banca di cambiare 14mila euro di banconote false: "Sono finite in lavatrice".

Chiedono alla banca di cambiare 14mila euro di banconote false: "Sono finite in lavatrice"

MILANO – I militari della Stazione Carabinieri Duomo Principale e del Nucleo Banca d'Italia hanno denunciato in stato di libertà tre cittadini egiziani (un 41enne e due 58enni) per possesso di banconote contraffatte.

In banca con 287 banconote false da 50 euro ciascuna

I tre stranieri si sono presentati presso la Banca d’Italia di Milano di via Cordusio, zona centralissima della città, e hanno tirato fuori 287 banconote false, da 50 euro ciascuna, per un valore complessivo di 14.350, chiedendo al cassiere di “cambiarle”, precisando di averle accidentalmente lavate in lavatrice.

Fermati fuori dalla banca

Il tempestivo intervento dei militari del Nucleo Banca d'Italia in servizio di vigilanza, nonché della pattuglia della stazione, ha consentito di intercettare i malfattori all’esterno della banca, mentre cercavano di allontanarsi a bordo di un’auto, intestata a uno dei tre. Le banconote sono state sottoposte a sequestro.