Cronaca
Tragedia

Bimbo milanese di 3 anni in vacanza dai nonni muore nella piscina di casa

Mamma e papà erano rimasti a Milano per preparare il loro matrimonio. E avevano lasciato il piccolo ai nonni...

Bimbo milanese di 3 anni in vacanza dai nonni muore nella piscina di casa
Cronaca Milano, 27 Agosto 2022 ore 11:22

Una vera e propria tragedia quella che si è consumata nel Livornese. Un bimbo di soli 3 anni è morto affogando nella piscina dei nonni materni. I genitori non c'erano: erano rimasti nella loro abitazione a Milano per preparare il loro matrimonio.

Bimbo milanese di 3 anni in vacanza dai nonni muore nella piscina di casa

Come racconta Prima Firenze, la tragedia che ha sconvolto una famiglia milanese si è consumata in una villa in località il Poggio, vicino a Bibbona, dove un bambino di tre anni ha perso la vita cadendo in piscina dove è morto affogato.

Secondo una prima ipotesi il piccolo si sarebbe sporto per prendere un giocattolo caduto in piscina, quando avrebbe perso l'equilibrio. A dare l'allarme è stata la nonna, che lo ha subito tirato fuori dall'acqua e ha chiamato i soccorsi.

Inutili i soccorsi

Sul posto sono arrivati i soccorritori, ma per il piccolo, figlio di una coppia milanese, Matteo Montironi (noto legale) e Sara Fioravanzi (manager), era ormai già troppo tardi.

Sulla tragedia stanno eseguendo gli accertamenti del caso i carabinieri della stazione di Bibbona e Guardustallo che hanno ascoltate le testimonianze disperate dei nonni. I contorni della vicenda, però, sono assolutamente chiari.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter