Cronaca
A Pantelleria

Artista milanese imbratta irrimediabilmente una spiaggia per un set fotografico, denunciata

La donna, 60enne di Milano, dopo essere stata identificata è stata denunciata per deturpamento di bellezza naturale.

Artista milanese imbratta irrimediabilmente una spiaggia per un set fotografico, denunciata
Cronaca Milano, 29 Settembre 2021 ore 15:36

Si dice che se l'arte non fa discutere non è arte: di certo l'obiettivo è stato centrato da un'artista di Milano che, intenta a generare un'opera, ha imbrattato un lembo della battigia del Lago di Venere a Pantelleria.

Identificata l'artista che ha imbrattato la spiaggia a Pantelleria

E' stata identificata a denunciata per deturpamento di bellezza naturale dopo che, in nome dell'arte, aveva riempito di colorante un pezzo della spiaggia del lago di Venere a Pantelleria. Pare che l'artista milanese, una donna di 60 anni, mentre era impegnata in un set fotografico abbia irrimediabilmente colorato la spieggia per un effetto scenico, deturpandola senza pensarci troppo, in nome dell'arte e di una foto ben riuscita.

La denuncia lanciata dal Pd

A lanciare la denuncia è stato il segretario del Pd Rosario Cappadona che ha accusato la donna (ai tempi non ancora identificata) di aver irrimediabilmente rovinato la lingua di terra, preoccupato inoltre che l'acqua del lago potesse essere stata contaminata dai coloranti.

Per questo motivo son stati effettuati accertamenti volti al riconoscimento della responsabile e alla sua denuncia, avvenuta in questi giorni.