Menu
Cerca
Lorenteggio

Arrestato taxista spacciatore: al posto che persone trasportava cocaina

Sfruttava la licenza da tassista come copertura per incontrare clienti e spacciare a bordo della propria auto.

Arrestato taxista spacciatore: al posto che persone trasportava cocaina
Cronaca Milano, 07 Aprile 2021 ore 14:41

Sfruttava la licenza da tassista come copertura per incontrare clienti e spacciare a bordo della propria auto.

Arrestato taxista spacciatore

Ieri mattina, 6 aprile 2021, gli agenti del commissariato di Lorenteggio hanno arrestato un italiano incensurato di 46 anni per detenzione e spaccio di stupefacenti. L’uomo è stato trovato in possesso, in totale, di 50 grammi di cocaina e 3400 euro in contanti. La polizia seguiva da tempo i suoi spostamenti e lo aveva visto compiere movimenti sospetti: si recava in zone note per la prostituzione e faceva salire in macchina per pochi minuti delle persone, il tempo sufficiente per lo scambio.

Oltre alla perquisizione veicolare anche quella domiciliare

Il 46enne è stato fermato in zona Lorenteggio e le forze dell’ordine hanno trovato nel taxi 10 grammi di cocaina, nascosti in una borsa per computer. Sono stati poi perquisiti quattro appartamenti ricollegabili all’uomo, tra cui quello della compagna. In uno di questi, nascosti nell’intercapedine della lavanderia, sono stati trovati altri 40 grammi di cocaina e delle mazzette di denaro, mentre in camera da letto era stata nascosta un’agenda con nomi e cifre.

L’uomo è stato arrestato ed è in attesa di essere processato per direttissima.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli