Cronaca
in via Edolo

Arrestata domestica infedele: rubava gioielli nella casa dove lavorava

Dopo un giorno di irreperibilità è tornata sul luogo di lavoro raccontando di aver "trovato" uno degli orologi preziosi scomparsi. 

Arrestata domestica infedele: rubava gioielli nella casa dove lavorava
Cronaca Milano, 07 Gennaio 2022 ore 14:39

Dopo un giorno di irreperibilità è tornata sul luogo di lavoro raccontando di aver "trovato" uno degli orologi preziosi scomparsi.

Arrestata domestica infedele

Una domestica singalese di 46 anni con precedenti penali è stata arrestata ieri, 6 gennaio 2022, con l'accusa di derubare le famiglie presso cui presta servizio. Come riporta MiaNews le indagini sono iniziate lo scorso 5 gennaio quando i proprietari di un appartamento in via Edolo dove la 46enne è impiegata hanno rilevato la mancanza di alcuni preziosi in contemporanea all'improvvisa irreperibilità della donna.

Il giorno seguente la 46enne si è presentata sul posto e ha affermato di aver ritrovato un orologio scomparso all'interno di un cassetto. La ricostruzione della donna non ha però convinto i proprietari che hanno allertato la Questura.

L'indagine lampo della Polizia

Gli agenti di Polizia hanno perquisito l'appartamento della donna in via Vincenzo da Seregno, dove sono stati rinvenuti bracciali, orologi e gioielli di cui due esemplari sono stati identificati come appartenenti alla coppia derubata. In base alle ricostruzioni degli investigatori, la donna ha compiuto diversi viaggi in patria e dal 2011 era stata licenziata molte volte dal suo impiego di domestica perché ritenuta inaffidabile.