Menu
Cerca
Tra Chinatown e Sempione

Aggressione con bastoni e coltelli in via Canonica, si pensa a un regolamento di conti

Tre cittadini cinesi sono stati soccorsi in tre diverse vie (vicine): tutti con ferite da taglio.

Aggressione con bastoni e coltelli in via Canonica, si pensa a un regolamento di conti
Cronaca Milano, 25 Maggio 2021 ore 10:45

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 24 maggio 2021, chi è del quartiere ha visto - dopo interminabili minuti concitati di tensione e paura - le strade riempirsi di pattuglie dei Carabinieri, della Polizia, ambulanze e automediche: tutti intervenuti per una rissa avvenuta in via Luigi Canonica, tra Chinatown e zona Sempione, dove più persone sono rimaste coinvolte.

(In copertina foto pubblicata sul gruppo Social street Paolo Sarpi - Quartiere di Milano, Italia)

L'intervento dei soccorsi

I sanitari sono stati allertati alle 18.44 e sono intervenuti sul posto con quattro ambulanze e due auto mediche: giunti in via Canonica hanno prestato soccorso a quattro uomini di 24, 28, e 34 anni. Uno di questi è stato soccorso in mezzo alla strada, dove si trovava con una ferita alla testa e alla mano, sanguinante e malconcio ma comunque in grado di raccontare la sua versione di quanto successo.

I feriti sono stati trasportati in codice verde e giallo, smistati tra il Niguarda, il Fatebenefratelli e l'ospedale di Città studi.

La ricostruzione dei fatti

Secondo le prime informazioni si sarebbe trattata di una spedizione punitiva, un agguato tra bande i cui membri sono di origine cinese: i feriti sarebbero stati aggrediti con bastoni e armi da taglio (tanto che tutti presentavano lesioni a braccia e testa causate da coltelli o armi simili).

Sul posto sono intervenuti i Militari del comando provinciale di via della Moscova e secondo quanto da loro riportato alle 19.00 circa, su segnalazione pervenuta al 112, i militari del NRM sono intervenuti in Via Canonica, Milano, dove un cittadino cinese era stato aggredito con arma da taglio da 2/3 sconosciuti, riportando diverse ferite al capo e agli arti superiori.
Quasi contestualmente, in Via Londonio ed in Via Rosmini, gli operanti hanno fermato altri due cittadini cinesi, anch'essi con leggere ferite da taglio.
L'uomo soccorso in Via Canonica, classe 1986, è stato trasportato in codice giallo all'Ospedale Niguarda, mentre i due connazionali fermati in Via Londonio (classe '96) e in Via Rosmini (classe '93) sono stati trasportati in codice verde rispettivamente agli ospedali Fatebenefratelli e Città Studi. Nessuno dei tre versa in pericolo di vita.
Da una prima ricostruzione, tra i cinesi si sarebbe verificata una rissa in Via Canonica, anche con uso di mazze e un coltello (rinvenuti sul posto): i motivi dell'aggressione però rimangono per il momento sconosciuti ma una delle ipotesi è che si possa trattare di un regolamento di conti.

L'aggressione è avvenuta qui: