Cronaca
in carcere

Accoltella all'addome la moglie, 69enne arrestato per tentato omicidio nel sud Milano

A scatenare il gesto violento forse uno stato depressivo del marito che ora si trova in carcere a Pavia.

Accoltella all'addome la moglie, 69enne arrestato per tentato omicidio nel sud Milano
Cronaca Milano Sud, 31 Maggio 2022 ore 14:46

I Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso hanno arrestato un uomo per aver accoltellato con due fendenti la moglie. A scatenare il gesto violento forse uno stato depressivo.

In manette per tentato omicidio

BINASCO - La scorsa domenica 29 maggio i Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso hanno arrestato un uomo italiano, classe 1953, residente a Binasco, pensionato e incensurato con l'accusa di aver accoltellato all’addome la moglie 64enne.

L'aggressione nel pomeriggio di domenica

Come riporta Giornale dei Navigli, l'aggressione è avvenuta intorno alle cinque del pomeriggio nell'abitazione dei due coniugi quando l'uomo ha aggredito la donna colpendola due volte. Subito dopo il violento gesto l’uomo ha chiamato i soccorsi del 118 assistendo la donna fino al loro arrivo.

Uno stato depressivo dietro l'atto violento

L’atto violento è riconducibile ad uno stato depressivo correlato a problematiche economiche della coppia. La donna, lucida e cosciente è stata quindi trasportata in codice giallo, non in pericolo di vita, presso una struttura ospedaliera per le cure del caso. Dopo un accurato sopralluogo del personale dell'Arma delle Stazioni di Binasco, Motta Visconti e del NORM l’abitazione e il coltello sono stati  posti sotto sequestro

L’arrestato al termine delle formalità di rito è stato condotto in carcere a Pavia a disposizione dell’A.G.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter