Cronaca
ricoverato al policlinico

16enne accoltellato brutalmente da un coetaneo per 20 euro di debito (dell'amico che ha difeso)

La violenta aggressione è avvenuta nel pomeriggio di martedì 17 maggio in un parco di Milano.

16enne accoltellato brutalmente da un coetaneo per 20 euro di debito (dell'amico che ha difeso)
Cronaca Milano, 18 Maggio 2022 ore 16:57

La Polizia di Stato ieri sera, 17 maggio 2022, a Milano, ha fermato un16enne per il tentato omicidio di un coetaneo.

La rissa in un parco pubblico

Verso le 17 del pomeriggio di ieri, in via Cassinari a Milano, all'interno del parco Trapezio (zona Santa Giulia), una lite è scoppiata tra due gruppi di minorenni che nel giro di breve tempo sono passati dalle parole ai fatti.  Un sedicenne italiano è stato accoltellato più volte da un oggetto contundente, probabilmente un coltello, a causa del quale gli è stato perforato un polmone.

Immediati sono stati i soccorsi, intervenuti velocemente sul posto: i sanitari hanno stabilizzato il giovane e lo hanno trasportato d'urgenza al Policlinico di Milano in codice rosso. Il 16enne si trova ora in prognosi riservata ma sembrerebbe non correre pericolo di vita.

Il giovane collocato in comunità

L'attività investigativa condotta dai poliziotti del commissariato Mecenate ha portato a individuare quale autore dell'accoltellamento un coetaneo della vittima, un giovane 16enne che, alle 22.30 circa di ieri, è stato rintracciato all'interno di Parco Ravizza. L'aggressore, che dallo scorso marzo 2022 vive in una comunità, ha confermato di esser l'autore dell'aggressione e, sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per tentato omicidio, è stato condotto al C.P.A. di Torino.

Dalle prime informazioni sembrerebbe inoltre che il 16enne rimasto ferito sia stato attaccato mentre cercava di difendere un amico accusato di non aver pagato 20 euro di dosi di marijuana.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter