Arrivederci

Un concerto all'ultimo piano di Torre Velasca: Milano la saluta così prima dell'inizio dei lavori

Torre Velasca riapparirà sotto una nuova veste tra due anni, nel 2023, completamente rigenerata. 

Un concerto all'ultimo piano di Torre Velasca: Milano la saluta così prima dell'inizio dei lavori
Attualità Milano, 22 Giugno 2021 ore 10:23

Torre Velasca riapparirà sotto una nuova veste tra due anni, nel 2023, completamente rigenerata.

(Alza il volume e guarda il video servizio di Sky Tg24)


Un concerto dall'ultimo piano di Torre Velasca

Un concerto dall'ultimo piano di Torre Velasca: Milano saluta così la torre, uno dei principali simboli della città. Un concerto intenso e unico, perché Milano si deve far riconoscere, con il suo modo unico di fare le cose, di intrattenere e di impressionare cittadini e visitatori.

Torre Velasca verrà coperta per due anni dai ponteggi per gli interventi di riqualificazione urbana previsti dall'Amministrazione comunale.

Un "arrivederci" in grande stile

Per dice "arrivederci" alla Torre Velasca è stato scelto un giorno importante, quello del solstizio d'estate, la giornata più lunga dell'anno, un saluto sulle note della musica classica suonata dal vivo dal piano più alto. I brani sono stati interpretati dai 100 musicisti e cantanti dall'accademia Teatro alla Scala, che oltre a suonare hanno allietato i presenti con la propria voce.

"Dopo un periodo drammatico come quello della pandemia ripartire da un'icona del genere significa avere fiducia nel mercato di Milano e dell'Italia intera".

Torre Velasca riapparirà sotto una nuova veste tra due anni, nel 2023, completamente rigenerata.