Attualità
un regalo fatto con il cuore

Ucraina, il regalo di Sofia al Gaetano Pini: un maxi origami a forma di cigno

Sofia, la bambina ucraina con la passione per gli origami, ha così voluto ringraziare il personale sanitario prima di essere trasferita in un'altra struttura.

Ucraina, il regalo di Sofia al Gaetano Pini: un maxi origami a forma di cigno
Attualità Milano, 29 Marzo 2022 ore 12:11

Il bellissimo regalo di Sofia, la bambina ucraina arrivata al Gaetano Pini grazie ai corridoi umanitari, che così ha voluto ringraziare il personale sanitario prima di essere trasferita in un'altra struttura.

Il regalo di Sofia al Gaetano Pini

MILANO - Sofia, bambina ucraina con la passione per gli origami, è arrivata a Milano nelle scorse settimane grazie ai corridoi umanitari gestiti da AREU e Regione Lombardia, in collaborazione con le ATS e le ASST.

Il bellissimo pensiero prima di essere trasferita

regalo Sofia Gaetano Pini

Paziente oncologica, è stata ricoverata nel reparto di Ortopedia Pediatrica del Gaetano Pini. Dopo due settimane circa di degenza nell’ospedale milanese sta per essere trasferita in un'altra struttura del sistema sanitario lombardo. Prima di lasciare l'ospedale, però, ha voluto ringraziare il personale sanitario realizzando un origami speciale: un cigno quasi di dimensioni naturali di carta.

La storia sui social condivisa dall'assessore Moratti

Una storia che il Pini racconta sui social e che Letizia Moratti, assessore al Welfare della Regione condivide: “Queste settimane segnate dall'invasione della Russia in Ucraina e da una folle guerra con distruzione, morti e feriti continuano però a regalarci delle belle storie che scaldano il cuore e ci danno nuova speranza per un domani per tutti migliore. Quella di Sofia è una di queste storie. Un abbraccio a lei e complimenti all'Ortopedia pediatrica del Centro specialistico ortopedico traumatologico Gaetano Pini”, scrive Moratti.

regalo Sofia Gaetano Pini

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter