Attualità
il progetto Mobility4Mi

Sei nuove velostazioni coperte e videosorvegliate a Milano. "Promuoviamo la mobilità sostenibile"

I cittadini che arrivano dai comuni dell'hinterland milanese potrebbero spostarsi in sella per prendere la metro lasciando la bicicletta in un parcheggio sicuro.

Sei nuove velostazioni coperte e videosorvegliate a Milano. "Promuoviamo la mobilità sostenibile"
Attualità Milano, 09 Maggio 2022 ore 10:33

Un servizio di grande utilità per chi arriva dai comuni dell'hinterland milanese che potranno raggiungere la metro su due ruote lasciando poi la bici in un parcheggio sicuro.

Parcheggi sicuri alle metro per le bici

CESANO BOSCONE - “A Bisceglie in bici?”, si chiede il sindaco di Cesano Boscone Simone Negri, commentando positivamente la notizia data da Arianna Censi, assessore alla Mobilità di Milano.

Le sei nuove velostazioni

“Sei nuove velostazioni a Milano, 980 posti bici grazie al progetto Mobility4Mi – ha scritto Censi sui social –. Si è aperta la gara per il servizio di fornitura e posa in opere di sei nuove velostazioni a Bignami, Bisceglie, Centrale, Maciachini, Molino Dorino e Romolo.

Illustra il progetto l'assessore alla Mobilità Censi

Come riporta Giornale dei Navigli, le velostazioni – prosegue l’assessore - saranno tutte strutture chiuse dotate di sistemi controllo accessi, impianti di videosorveglianza, illuminazione e colonnine per la ricarica elettrica”. Secondo Arianna Censi, Milano vuole valorizzare gli spostamenti sostenibili, incoraggiando l’uso di mezzi a zero impatto per l’ambiente, come le biciclette.

Un servizio di grande utilità per chi viene dall'hinterland

“Stiamo disegnando un nuovo vestito per Milano, più leggero, sostenibile e moderno”, conclude Censi. Le nuove velostazioni sono state accolte con favore, in particolare dai cittadini di Cesano che potrebbero, così, spostarsi in sella fino a Bisceglie, dove poter prendere poi la metropolitana della linea rossa, lasciando la bicicletta in un parcheggio sicuro e non in mezzo alla strada. Proprio per incoraggiare l’uso delle due ruote ecologiche, i cittadini chiedono di allargare il servizio di bike sharing milanese anche all’hinterland.  

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter