Attualità
La storia emozionante

Salva la vita a un paziente con un intervento di nove ore al cuore e poi lo veglia in terapia intensiva

Ci sono immagini destinate a divenire immortali... La foto che ritrae il cardiochirurgo Samer Kassem è sicuramente una di queste

Salva la vita a un paziente con un intervento di nove ore al cuore e poi lo veglia in terapia intensiva
Attualità Milano, 02 Agosto 2022 ore 14:28

Nove ore di intervento per salvare la vita al suo paziente. Ma dopo l'operazione il dottore non ha voluto lasciarlo solo in terapia intensiva... Ecco l'immagine che sta facendo il giro del web.

Salva la vita a un paziente con un intervento di nove ore al cuore e poi lo veglia in terapia intensiva

Ricordiamo tutti la fotografia dell'infermiera stremata in occasione della prima ondata Covid. Un'immagine potente, unica, che ha raccontato l'emergenza dal punto di vista dei sanitari, che ha permesso di rendere gli operatori in ospedale protagonisti di una guerra, trasformandoli in eroi in corsia.

Ecco, questa è la forza delle immagini, delle fotografie, o almeno di quelle che hanno un senso, un valore altissimo, un significato. Quella che ora sta circolando anche grazie al commento del numero due di Regione Lombardia, Letizia Moratti, rientra di diritto in questa categoria. Si vede un cardiochirurgo stanco seduto di fianco al letto di un paziente.

Ma andiamo con ordine. Ecco cosa è successo. Il cardiochirurgo in questione è il dottor Samer Kassem dopo nove ore di intervento effettuato a un paziente. L'uomo, dopo l'operazione è dovuto restare in terapia intensiva sotto osservazione. Ma il dottore non l'ha voluto lasciare da solo. Ed è rimasto lì a vegliare...

"Quando parlo di una Sanità lombarda di eccellenza, il pensiero va sempre alle straordinarie professionalità che ne fanno parte e che ogni giorno ne sono protagoniste prendendosi cura della persona prima ancora della malattia - ha commentato Letizia Moratti, Assessore al Welfare e Vicepresidente di Regione Lombardia - Complimenti a Samer Kassem, apprezzato cardiochirurgo, per la sua straordinaria umanità, esempio di una sanità sempre più vicina ai nostri cittadini".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter