Attualità
aumento della sicurezza

Polizia Locale, più uomini in strada: oggi 67 nuove assunzioni

I restanti 24 dei 91 vigili urbani del primo blocco selezionato da bando saranno assunti entro il 5 settembre.

Polizia Locale, più uomini in strada: oggi 67 nuove assunzioni
Attualità Milano, 07 Luglio 2022 ore 12:45

MILANO - Sono 67 gli agenti e gli ufficiali di Polizia Locale assunti ufficialmente oggi con una cerimonia che si è svolta al comando centrale di via Beccaria, alla presenza del sindaco Giuseppe Sala, dell’assessore alla Sicurezza Marco Granelli e del comandante della Polizia locale Marco Ciacci. I restanti 24 dei 91 vigili urbani del primo blocco selezionato da bando saranno assunti entro il 5 settembre.

67 nuove assunzioni nella Polizia Locale

“Poi ne avremo altri 120 a novembre e 260 l’anno prossimo. Adesso finiamo questa graduatoria e bandiremo un altro concorso nell’autunno del 2023”, spiega Granelli. “Una progressione che ci permette di avere in strada già dal prossimo autunno questi 90 agenti che oggi cominciano la formazione”. I nuovi agenti nel primo periodo si occuperanno soprattutto di microcriminalità e sorveglianza sul lavoro dei cantieri. Ma, in particolare, la loro immissione permetterà di avere più pattuglie in strada di sera e di notte.

“I nuovi agenti andranno sul territorio e nei quartieri e cominceranno a imparare al fianco degli agenti più anziani, a stare in pattuglia sotto la regia della centrale operativa – sottolinea l’assessore -, a essere in servizio, fare sicurezza stradale, sicurezza urbana, quindi piccoli reati e microcriminalità. Poi cominceranno a imparare quello che serve perché noi abbiamo una polizia locale che ha tante specialità. Ci sarà un periodo in cui ci saranno molti i cantieri e quindi anche l’attenzione sul lavoro. È certo che in questo modo potremo avere più pattuglie di sera e di notte perché, come avete visto, sono giovani”.

Obiettivo di assunzione di 500 'ghisa' entro il 2027

Saranno distribuiti su tutte le zone della città, soprattutto la sera e la notte per rispondere “a un nuovo modo di vivere la città” da parte dei milanesi dopo la pandemia. Granelli ha poi confermato che l’obiettivo di assunzione di 500 'ghisa' entro fine mandato nel 2027 sarà “certamente rispettato. Abbiamo una road map che stiamo rispettando, oggi abbiamo fatto queste assunzioni, intanto lavoriamo per preparare le assunzioni di novembre e poi per il concorso in autunno perché se vogliamo raggiungere quell’obiettivo dobbiamo fare ogni giorno un passo avanti”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter