Attualità
Trenord

Passante ferroviario Milano: ecco come cambia la circolazione

E' importante tenere a mente queste modifiche...

Passante ferroviario Milano: ecco come cambia la circolazione
Attualità Milano, 22 Luglio 2022 ore 18:47

Da sabato 23 luglio la circolazione delle linee suburbane nel Passante Ferroviario di Milano subirà modifiche per consentire accertamenti tecnici sul consumo anomalo delle ruote dei treni rilevato nelle ultime settimane da Trenord, che ha causato il ritiro dall’esercizio di 35 convogli.

Passante ferroviario Milano: ecco come cambia la circolazione

Di seguito il dettaglio delle modifiche di circolazione delle cinque linee suburbane che attraversano il Passante Ferroviario.

S5 Varese-Milano-Treviglio

  • Fino a martedì 26 luglio, sulla linea circolerà un treno ogni ora per direzione. Da Treviglio saranno effettuati i treni con orario di partenza al minuto .10 e arrivo a destinazione a Varese al minuto .17; da Varese saranno effettuati i treni con partenza al minuto .43 e arrivo a destinazione a Treviglio al minuto .50.
  • Le corse seguiranno il tragitto regolare nelle tratte Varese-Milano Villapizzone e Milano Forlanini-Treviglio; fra Milano Villapizzone e Milano Forlanini effettueranno un percorso alternativo, con fermate a Milano Porta Garibaldi Superficie – stazione di interscambio con le linee metropolitane M2 e M5 – e Milano Lambrate, presso cui ferma la linea M2.
  • Il treno 24574 (Treviglio 20:40-Milano Certosa 21:43) prolungherà la corsa fino a Gallarate.

S6 Novara-Milano-Pioltello/Treviglio

  • Fino a martedì 26 luglio, circolerà un treno ogni ora per direzione nella sola tratta Novara-Milano Porta Garibaldi Superficie. Da Novara saranno effettuate le corse con partenza al minuto .18 e arrivo a Milano Porta Garibaldi al minuto .10; da Milano Porta Garibaldi i treni partiranno al minuto .50 e arriveranno a Novara al minuto .42.
  • Fra Milano Porta Garibaldi e Pioltello/Treviglio, i viaggiatori potranno utilizzare i treni della linea S5.

S1 Saronno-Milano-Lodi

  • Fino a martedì 26 luglio i treni circoleranno solo nella tratta Lodi-Milano Rogoredo.
  • Fra Lodi e Milano Rogoredo circolerà un treno ogni ora per direzione. Da Lodi i treni partiranno al minuto .53 e arriveranno a Milano Rogoredo al minuto .25; da Milano Rogoredo i treni partiranno al minuto .35 e arriveranno a Lodi al minuto .07. Da e per Milano Rogoredo i viaggiatori potranno utilizzare i treni regionali per Milano Lambrate, Milano Centrale, Milano Greco Pirelli o la linea metropolitana M3.
  • Fra Milano Bovisa e Saronno i viaggiatori potranno utilizzare la S3 Saronno-Milano Bovisa-Milano Cadorna.

S13 Pavia-Milano Bovisa

  • Fino a martedì 26 luglio i treni della linea circoleranno solo fra Pavia e Milano Porta Vittoria.
  • Da Pavia i treni partiranno al minuto .39 e arriveranno a destinazione a Milano Porta Vittoria al minuto .14; da Milano Porta Vittoria i treni partiranno al minuto .45 e arriveranno a Pavia al minuto .21. Da e per Milano Rogoredo i viaggiatori potranno utilizzare gli altri treni del servizio regionale per Milano Lambrate, Milano Centrale, Milano Greco Pirelli o la linea metropolitana M3.

S2 Seveso-Milano Rogoredo

  • Fino a domenica 28 agosto il servizio della linea S2 Seveso-Milano Rogoredo sarà sospeso.

I viaggiatori potranno utilizzare i treni della linea S4 Camnago/Seveso-Milano Cadorna che circolerà regolarmente, con un treno ogni 30 minuti.

Le informazioni sulle modifiche saranno disponibili nelle pagine di direttrice sul sito e App Trenord.

Seguici sui nostri canali