Attualità
SPECIALE SALUTE

Parliamo di Implantologia e Chirurgia Maxillo-Facciale a Milano

Le tecnologie avanzate e le nuove metodiche possono restituire il sorriso in sole 24 ore.

Parliamo di Implantologia e Chirurgia Maxillo-Facciale a Milano
Attualità Milano, 22 Marzo 2022 ore 10:20

Lo abbiamo fatto incontrando i dentisti Sanident nel loro studio di via Settembrini a Milano

Come viene aiutato un paziente particolarmente sensibile che ha paura dell’incontro col dentista?

Lo informiamo che le tecnologie avanzate e le nuove metodiche possono restituire il sorriso in sole 24 ore, con bassissimi livelli di trauma e stress per il paziente (implantologia a carico immediato). Rispondiamo a tutte le domande che il paziente pone per sciogliere ogni dubbio e dare il quadro più nitido sul trattamento.

Spesso i nostri pazienti sono più tranquilli sapendo che, per l’inserimento degli impianti dentali, ci affidiamo all’anestesia locale e alla sedazione cosciente. La sedazione cosciente, somministrata da un’anestesista - sempre presente in clinica - porta a uno stato di dormiveglia che non fa percepire il dolore, né la cognizione del tempo. Al termine dell’intervento sembrerà di aver sognato! L’anestesia totale, che potrebbe sembrare la soluzione migliore, in realtà, non è affatto necessaria.

 Costruire un rapporto di fiducia tra medico e paziente è la priorità dell’equipe Sanident, il presupposto di cui non si può fare mai a meno.

Come costruisce Sanident questo rapporto di fiducia?

I dentisti Sanident fanno sempre di tutto per comprendere le esigenze e per cercare la migliore soluzione ai problemi dei pazienti. Si prendono cura delle persone dalla prima visita fino a dopo l’intervento perché la clinica resta al fianco dei proprio pazienti anche per i controlli post intervento e per la pulizia.

 Con la perdita dei denti, purtroppo, subentrano spesso vergogna e fastidi che hanno un grande impatto sulla vita delle persone. Pensiamo ad azioni quotidiane come parlare o mangiare e possiamo comprendere facilmente come l'implantologia sia una soluzione salvifica per chi si trova in queste difficoltà. Il vuoto lasciato dai denti mancanti viene compensato, grazie a Sanident, da denti nuovi di zecca così simili a quelli naturali da sembrar veri.

In sostanza, che cos’è un impianto dentale?

Un impianto dentale è una vite che ha il compito di sostituire la radice del dente e che, una volta ancorata all’osso, sostiene la capsula o l’intera arcata.

Un tempo, la procedura per riavere denti fissi era molto lunga e richiedeva diverse sedute dal dentista. Oggi, grazie alla ricerca scientifica e alle nuove metodologie, è possibile farlo in modo più rapido, più semplice e soprattutto più sicuro. Si parla infatti di “carico immediato”, ossia la protesi viene posizionata (caricata) entro un giorno. Questo grazie alla costruzione di nuovi impianti che agevolano l’osteointegrazione con superfici ruvide e forme a spirale che garantiscono la buona tenuta dell’impianto.

Come si svolge un intervento di implantologia a carico immediato?

  1. In Sanident, per prima cosa, viene valutata l’idoneità del paziente con un check-up implantologico senza impegno volto a controllare parametri ben precisi come l’altezza e lo spessore dell’osso mascellare o mandibolare.

Per questa ragione eseguiamo a tutti i pazienti un’ortopanoramica e, se necessario, una TAC Cone Beam (direttamente in clinica il giorno della prima visita). L’implantologo così può ottenere in 3D il mascellare del paziente che gli consentirà un’analisi dettagliata e una migliore progettazione dell’intervento.

Già dalla prima visita quindi l’implantologo raccoglie tutte le informazioni utili all’intervento.

  1. Il paziente viene sottoposto a un controllo cardiologico, eseguito direttamente in clinica dal cardiologo dell’equipe Sanident.

Una volta confermata l’idoneità, il paziente viene sottoposto a sedazione e l’intervento dura 3-4 ore, periodo nel quale il dentista bonifica la bocca e posiziona gli impianti dentali.

  1. Una volta posizionati gli impianti, gli odontotecnici lavorano per apportare le dovute correzioni alla protesi precedentemente realizzata oppure per realizzarla partendo dalle impronte prese al termine dell’intervento. Tutto avverrà nel giro di poche ore. Nel pomeriggio o il giorno successivo viene fissata la protesi.
  1. Dopo pochi giorni viene svolta una visita di controllo e dopo 3-6 mesi il paziente passa alla protesi fissa definitiva.

Ogni passaggio viene fatto affiancando il paziente per fare in modo che il nuovo sorriso duri tutta la vita.

Purtroppo può capitare che il paziente abbia una scarsa quantità ossea ma in Sanident anche questo problema ha una soluzione ben precisa.

In che modo si può risolvere il problema di chi ha poco osso?

Per chi ha gravi problemi di atrofia mascellare (parte superiore della bocca), in Sanident è possibile eseguire l’innovativa tecnica operatoria dell’implantologia zigomatica che consiste nella possibilità di ancorare gli impianti direttamente allo zigomo. Questa tecnica chirurgica d’avanguardia permette di inserire denti fissi in un giorno e senza particolari traumi proprio come avviene per l’implantologia a carico immediato.

Per chi ha gravi problemi di atrofia dell'osso mandibolare (parte inferiore della bocca) invece, Sanident è in grado di eseguire l'impianto dentale sottoperiosteo, cioè l’inserimento di una griglia di titanio che viene fissata al sottile osso del paziente con mini viti in titanio su cui viene fissata la protesi dentale.

In passato, la mancanza di osso rendeva impossibile l’inserimento di un impianto, oggi - grazie all’equipe chirurgica Sanident composta da professionisti selezionati nei migliori ospedali e nelle migliori università e all’attuale tecnologia in campo odontoiatrico - l’atrofia ossea non rappresenta più un ostacolo per coloro che hanno bisogno di riabilitare la propria bocca con soluzioni fisse.

Sanident ha scelto di offrire ai propri pazienti la garanzia di un risultato che dura nel tempo e che passa anche attraverso la selezione di impianti dentali di altissima qualità, come quelli della casa Svizzera AISER. Gli impianti utilizzati da Sanident sono supportati da evidenza scientifica e sperimentazione clinica. Sanident assicura ai pazienti garanzia a vita sugli impianti.

L'Istituto Tedesco per la Qualità e la Finanza (ITQF) indica SANIDENT come una tra le migliori Cliniche d'Italia per la qualità offerta e la soddisfazione dei pazienti.

La prima visita, con OTP e TAC, è senza impegno perché è importante che tutti possano rivolgersi a professionisti certificati come quelli che operano all’interno del Centro d’Eccellenza Sanident.

SANIDENT

Il team medico è composto dai migliori esperti del settore e vanta oltre 34 mila pazienti di implantologia trattati con successo.

Dell’equipe Sanident fanno parte:

- Prof Dott Andrea Enrico Borgonovo, medico chirurgo specialista in chirurgia maxillo-facciale, professore presso l’Università degli Studi di Milano;

- Prof Dott Sergio Diana, medico specialista in chirurgia maxillo-facciale, professore all’università di Genova;

- Dott Marco Pedrazzoli, medico chirurgo, specialista in chirurgia maxillo-facciale;

- Dott Francesco Grecchi, medico chirurgo specializzato in chirurgia oro-maxillo-facciale, primario presso l’Unità Operativa di Chirurgia Maxillo-Facciale dell’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano;

- Dott Gil Patrick Vismara, chirurgo maxillo facciale, medico estetico, chirurgo d'urgenza, specializzato in interventi di chirurgia zigomatica.

La passione è l’elemento chiave che distingue Sanident. Lo sguardo di tutta l’equipe è sempre rivolto al paziente, alle sue esigenze mediche e personali. La clinica si trova a Milano in via Settembrini 6, è possibile richiedere informazioni o prenotare il check up senza impegno al numero 02 36637200 o scrivendo a info@sanident.com

Visita il sito www.sanident.com

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter