Attualità
la storia

Ha otto anni e vive nel milanese la nuova campionessa italiana di scacchi

La piccola, che frequenta le elementari nel quartiere Baggio di Milano, si è classificata prima al torneo organizzato dall'Accademia scacchistica monrealese.

Ha otto anni e vive nel milanese la nuova campionessa italiana di scacchi
Attualità Milano Ovest, 14 Luglio 2022 ore 10:50

La nuova campionessa italiana di scacchi che ha trionfato al torneo di Terrasini ha solo otto anni ed è di Cesano Boscone. (immagine: Federazione Italiana Scacchi, pagina Facebook)

Otto anni, di Cesano Boscone: è la nuova campionessa italiana di scacchi

CESANO BOSCONE - È di Cesano Boscone la piccola campionessa italiana di scacchi che ha trionfato a Terrasini, Palermo, sfidando altri coetanei della sua categoria.

Ria Arun, nata in Italia da genitori indiani, ha 8 anni e grandi obiettivi. Il suo sogno è indossare il camice bianco, come racconta il Giorno, e la sua passione sono gli scacchi, tanto da allenarsi fino a quattro ore al giorno e tutti i weekend.

La sua vita tra scuola e la passione per gli scacchi

Come riporta Giornale dei Navigli, prima fa i compiti, da brava studentessa, poi si dedica alla scacchiera. Un amore nato in tempo di restrizioni, con l'emergenza covid. La piccola si annoiava, racconta la mamma, e ha chiesto ai genitori di acquistarle una scacchiera per imparare a giocare. Poi, a farla diventare un piccolo fenomeno, ci hanno pensato gli insegnanti dell'Accademia Scacchi Milano a cui Ria è affezionatissima.

Dall'Accademia Scacchi Milano alla vittoria a Terrasini

Fabio Borin, Roberto Montaruli, Mario Lanzani, Walter Ravagnati, Luca Rossini e Fiorenza Viani: sono loro che ispirano la passione di Ria e la incoraggiano a fare sempre meglio. La piccola, che frequenta le elementari nel quartiere Baggio di Milano, si è classificata prima al torneo organizzato dall'Accademia scacchistica monrealese (con la coordinazione della Fsi, Federazione scacchistica italiana). Per partecipare, Ria ha dovuto affrontare delle selezioni e si è trovata insieme ad altri 800 giocatori.

La nuova regina degli scacchi?

La bambina prodigio non è nuova ai record. Digitando su YouTube il suo nome si può vedere il video della piccola, appena due anni di età, che individua su un planisfero tutti i Paesi del mondo e, due anni dopo, sapeva già a memoria tutte le parti del corpo umano. Ora, a otto anni, punta a diventare una regina degli scacchi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter