Attualità
i quartieri popolari del sud ovest

Fare rete per risolvere i problemi: nasce il Comitato quartieri popolari insieme del sud ovest milanese

Il Comitato, che ha preso il suo via ufficiale sabato in Barona, ha l'obiettivo di porsi come strumento di aggregazione e di scambio di esperienze fra comitati, associazioni, autogestioni delle case popolari.

Fare rete per risolvere i problemi: nasce il Comitato quartieri popolari insieme del sud ovest milanese
Attualità Milano, 16 Maggio 2022 ore 09:59

Il neo comitato, che si è presentato sabato, si propone di “aggregare in rete e coordinarsi con comitati di quartiere delle case popolari, Regione Lombardia, Aler, Comune di Milano, MM e negli altri comuni dell’hinterland del sud ovest”.

Il Comitato quartieri popolari del sud ovest milanese

MILANO – Nasce il “Comitato quartieri popolari insieme – Milano Metropolitana”. “Siamo un gruppo costituito lo scorso anno da cittadini attivi, lavoratori, pensionati, volontari impegnati in associazioni e comitati presenti sul territorio – raccontano dal Comitato –, nato con l’obiettivo di porsi come strumento di contatto, di aggregazione e di scambio di esperienze fra comitati, associazioni, autogestioni delle case popolari, operanti nel sud ovest della Città metropolitana di Milano”.

Sabato la presentazione alla presenza del sindaco di Cesano

Il gruppo si propone di “aggregare in rete e coordinarsi con comitati di quartiere delle case popolari, Regione Lombardia, Aler, Comune di Milano, MM e negli altri comuni dell’hinterland del sud ovest”. Sabato si è tenuto il primo incontro di presentazione, a cui ha partecipato anche il sindaco di Cesano Simone Negri.

“Il tema dei quartieri popolari, della loro complessità, del loro degrado, è sempre meno affrontato, se non dentro polemiche politiche che ne banalizzano la portata – commenta il sindaco –. Dopo la pandemia, sembrano lontane anni luce quelle passerelle di politici che venivano periodicamente a promettere mari e monti. Di tutti quegli investimenti nulla è stato fatto e il poco che è stato ottenuto a livello locale è dovuto a battaglie che sono partite dal basso.

Negri: Mantenere alta l'attenzione su quartieri e periferie

Vedo i segnali preoccupanti del disinteresse e, per conto degli inquilini, della rassegnazione. Dobbiamo mantenere alta l'attenzione sui quartieri e sulle periferie. In questo è centrale il ruolo dei comitati di quartiere e la loro capacità di allearsi e fare rete. Darsi man forte, far circolare le informazioni, riflettere ed elaborare proposte insieme. Fare delle battaglie comuni. Per queste ragioni – conclude – credo molto nell'utilità del Comitato Quartieri Popolari Insieme - Mi Metropolitana, una realtà di secondo livello, che ha preso il suo via ufficiale in Barona, sotto la guida di Stefano Bassi, e che si occuperà anche del nostro Tessera.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter