Attualità
contro i pregiudizi

È una milanese di 18 anni l'incoronata «Regina con il Hijab», prima reginetta velata d'Italia

Il concorso si è disputato sabato 4 giugno 2022 a Cinisello Balsamo: è stata premiata anche una 23enne di Abbiategrasso.

È una milanese di 18 anni l'incoronata «Regina con il Hijab», prima reginetta velata d'Italia
Attualità Milano Nord, 07 Giugno 2022 ore 10:52

Lo scorso weekend a Cinisello Balsamo si è disputato il contest di bellezza «Regina con il Hijab», che ha visto diverse bellissime ragazze sfilare col velo. Una sorta di miss Italia rivolto a tutte le giovani che, per scelta, indossano il Hijab.

(In copertina le due ragazze premiate assieme alla promotrice dell'evento)

Il concorso di bellezza «Regina con il Hijab»

L'obiettivo del concorso «Regina con il Hijab», evento realizzato per la prima volta in Europa sabato 4 giugno 2022 all'Almas di Cinello Balsamo, era quello di abbattere i pregiudizi. con lo slogan "sii l'esempio", infatti, le "miss" hanno sfilato per abbattere il dogma che vede come sottomesse a un sistema patriarcale tutte le donne che portano il velo, anche se sono - come spesso accade - loro stesse a decidere di indossarlo. Spesso, infati, il velo è visto come segno di sottomissione, anche se chi lo indossa lo fa con orgoglio e convinzione.

La locandina in italiano dell'evento

Assia Belhadj, promotrice dell'evento

Assia Belhadj, attivista per i diritti umani e presidente dell'associazione Movimento delle donne musulmane d'Italia, ha promosso l'evento invitando tutte le interessate a partecipare.

Si sono presentate a Cinisello oltre cento ragazze da tutti Italia, suddivise poi in due fasce d'età: dai 14 ai 18 anni e dai 19 ai 25.

Cosa veniva valutato

La giuria, dopo aver visto sfilare le ragazze velate, ha valutato diversi fattori: dalla cura nell'indossare abiti e hijab, agli interessi personali fino agli obiettivi conseguiti nella vita scolastica e lavorativa. Una valutazione a tutto tondo che non si è fermata al semplice fattore estetico.

Le finaliste hanno sfilato e parlato davanti a una giuria attenta agli abiti e al hijab, agli interessi personali delle concorrenti e agli obiettivi raggiunti nello studio e nel lavoro.

Due vincitrici lombarde

Le due vincitrici delle differenti categorie sono entrambe lombarde: per la categoria delle più giovani ad essere incoronata è stata la 18enne Nourhan El Nagar di Milano. La seconda premiata è stata, invece, la 23enne Mariam Eloziri di Abbiategrasso, studentessa di Farmacia al terzo anno dell'Università degli Studi di Pavia.

Guarda la gallery (foto pubblicate da Assia Belhadj)

7 foto Sfoglia la gallery

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter