Attualità
lieto fine

Anatroccoli e mamma anatra salvati dalla Polizia alle porte di Milano

Provvidenziale l'intervento della Polizia Locale di Pioltello che lio ha recuperati e rimessi in libertà nel laghetto della Besozza.

Anatroccoli e mamma anatra salvati dalla Polizia alle porte di Milano
Attualità Milano, 29 Luglio 2022 ore 12:23

Rischiavano di finire schiacciati dalle auto in transito, impauriti e disorientati in mezzo alla tangenziale Cassanese. Solo la chiamata di un automobilista e il pronto intervento della Polizia Locale ha scongiurato la morte certa per mamma anatra e i suoi anatroccoli.

Anatroccoli e mamma anatra sulla Cassanese

Come riportano i colleghi di Prima La Martesana, un salvataggio che è avvenuto nella mattinata di oggi, venerdì 29 luglio 2022, in mezzo alla strada ad alta percorrenza che attraversa Pioltello. La segnalazione al Comando di via De Gasperi è arrivata tramite la telefonata di un autista che ha notato strani movimenti a fianco degli spartitraffico che dividono le carreggiate. Rallentando la velocità ha visto che si trattava di un'anatra che cercava di mettere in salvo i suoi piccoli tenendoli lontano dall'asfalto.

La loro vita era a rischio, non solo per il passaggio delle auto, ma anche per le temperature in aumento con il passare delle ore che a livello strada è anche più alto per  il surriscaldamento del catrame. L'automobilista ha immediatamente allertato la Polizia Locale e una pattuglia è stata inviata sul posto.

Salvati dalla Polizia Locale

Gli agenti hanno individuato il luogo della segnalazione e hanno posizionato il veicolo a protezione dei volatili. Quindi servendosi di uno scatolone che avevano portato con loro sono riusciti a farli entrare nonostante i tentativi di fuga degli animali spaventati. Quindi li hanno trasportati nel Parco della Besozza dove sono stati liberati in prossimità del laghetto, habitat da cui probabilmente provenivano.

Dopo un primo momento di spaesamento, mamma anatra ha capito di essere in salvo e si è avviata verso lo specchio d'acqua seguita dai suoi pulcini trotterellanti. Tutti in salvo dunque, con tanto di post sui social per ringraziare l'automobilista che per primo ha preso a cuore la salvezza di mamma e anatroccoli.

9 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter