Attualità
Il dove non si sa ancora

Finalmente a Milano una statua dedicata a Margherita Hack

L’opera in bronzo, dal titolo “Sguardo fisico”, rappresenterà Margherita Hack intenta a osservare le stelle raffigurata mentre alza le braccia verso l’alto.

Finalmente a Milano una statua dedicata a Margherita Hack
Attualità Milano, 09 Febbraio 2022 ore 12:30

A Milano ci sarà una statua dedicata a Margherita Hack, l'astrofisica, accademica, divulgatrice scientifica e attivista italiana morta a Trieste nel 2013.

Ma anche un personaggio a tutto tondo, noto anche per il suo impegno per i diritti civili (nel 2010 era stata premiata come "Personaggio gay dell'anno" per la sua attività a favore dei diritti civili e del riconoscimento giuridico delle coppie omosessuali) e in politica.

Personaggio a tutto tondo, ancora non si conosce dove verrà installata

Nel 2005 si era infatti candidata alle elezioni regionali in Lombardia nella lista del Partito dei Comunisti italiani, ottenendo 5.634 voti proprio nella città di Milano. Un risultato che le valse il seggio al Pirellone poi "ceduto" all'attore Bebo Storti.

Di fatto, sarà la seconda scultura dedicata al genere femminile, anche se al momento non è ancora chiaro dove verrà installata né chi la realizzerà: i dettagli dovrebbero arrivare in queste ore da parte di Fondazione Deloitte, committente dell'opera d'arte.

Margherita Hack e una statua a lei dedicata: appuntamento a giugno 2023

Nelle intenzioni dei promotori la scultura sarà inaugurata a giugno 2023 in occasione del centenario (il 12 giugno 1922) della nascita dell'astrofisica fiorentina.

La scultura in ogni caso “parlerà” al femminile. La Casa degli Artisti, con il supporto del Comune, ha invitato infatti una selezionata rosa di artiste italiane e internazionali a partecipare al concorso di idee per la realizzazione dell'opera.

Otto progetti per la statua

Le artiste che hanno aderito all'invito sono Chiara Camoni, Giulia Cenci, Zhanna Kadyrova, Paola Margherita, Marzia Migliora, Liliana Moro, Sissi e Silvia Vendramel.

La notizia della realizzazione di una statua dedicata a Margherita Hack è arrivata proprio mentre è ancora in svolgimento (e fino a domenica 13) la mostra “Una scultura per Margherita Hack” negli atelier della Casa degli Artisti a Milano.

La mostra presenta al pubblico i testi, i disegni, i rendering e le maquette che illustrano gli 8 progetti proposti.

Scelto il progetto vincitore

Sarà Sissi l’artista che realizzerà l’opera e a cui vanno le nostre congratulazioni. L’opera in bronzo, dal titolo “Sguardo fisico”, rappresenterà Margherita Hack intenta a osservare le stelle raffigurata mentre alza le braccia verso l’alto, simulando un telescopio: un gesto emblematico e un vero e proprio invito alla scoperta e all’immaginazione.

"Sguardo fisico”, l'opera vincente

CLICCA QUI PER SCOPRIRE IL PROGETTO

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter