Attualità
Dall'8 luglio

A Milano gli orari dei negozi tornano alla normalità: stop aperture scaglionate

Il Comune precisa però che "le misure restano comunque condizionate dall’evoluzione del contesto sanitario a livello nazionale e territoriale".

A Milano gli orari dei negozi tornano alla normalità: stop aperture scaglionate
Attualità Milano, 08 Luglio 2021 ore 09:26

La città della moda torna ad aprire in modalità tradizionale i suoi negozi. Palazzo Marino, in accordo con la Prefettura, ha deciso di sospendere a partire da giovedì 8 luglio il provvedimento che, in questi mesi di emergenza sanitaria, ha portato a diversificare gli orari delle attività commerciali e degli uffici per consentire il rientro a scuola degli alunni e l’accesso in sicurezza al trasporto pubblico locale.

Stop alle aperture scaglionate dei negozi

Nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 7 luglio, il Comune di Milano ha diffuso l'annuncio:

"La sospensione del provvedimento si rende possibile dopo la chiusura delle scuole che ha significativamente diminuito l’afflusso di utenti sulla rete di trasporto pubblico. E tiene conto anche dell’innalzamento all’80% della capienza sui mezzi pubblici, in vigore in zona bianca".

Tale provvedimento resterà in vigore fino alla riapertura dell’istituzioni scolastiche, di ogni ordine e grado, quando ci sarà il probabile rientro al 100% in presenza nelle scuole e al 50% nelle università.

Il Comune precisa però che "le misure restano comunque condizionate dall’evoluzione del contesto sanitario a livello nazionale e territoriale e dal conseguente quadro normativo di riferimento".

Insomma, per adesso è possibile godersi appieno i saldi (mantenendo distanziamento e mascherine all'interno dei negozi).